Novità & Aggiornamenti

20 gennaio 2016
  •  
  •  

L’interruzione della prescrizione in tema di azione revocatoria ex art. 2901 c.c.

Con il recente arresto Cass. civ. Sez. Unite, 09/12/2015, n. 24822, la suprema Corte è tornata ad occuparsi del termine per la proposizione dell’azione revocatoria, il quale, fissato in 5 anni dal compimento dell’operazione contestata, viene interrotto dalla consegna dell’atto di citazione (o del ricorso ex art. 702 bis c.p.c.) per la notifica all’Ufficiale Giudiziario.
A seguire la massima: “In materia di azione revocatoria, atteso che il diritto ad essa correlato può farsi valere solo con un atto processuale, la prescrizione di cui all’art. 2943, comma 1, c.c. si considera interrotta nel momento in cui l’atto di citazione è affidato all’Ufficiale Giudiziario per la notifica e non quando l’atto con il quale si inizia il giudizio viene consegnato al destinatario”.

Leave a Comment

*