Novità & Aggiornamenti

20 marzo 2018

L’installazione e l’utilizzazione di impianti audiovisivi e di altri strumenti di controllo a distanza dei lavoratori. La circolare n. 5 del 19/02/2018 dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emanato la circolare n. 5 del 19 febbraio 2018, con la quale fornisce nuove indicazioni operative in ordine alle problematiche inerenti l’installazione e l’utilizzazione di impianti audiovisivi e di altri strumenti di controllo, ai sensi dell’art. 4 della legge n. 300/1970.

In particolare, l’Ispettorato apporta interessanti novità su alcuni rilevanti strumenti di controllo che l’azienda può attivare. Si prevede infatti l’opportunità di:

i) Non indicare l’esatta posizione ed il numero delle telecamere da installare;

ii) Inquadrare direttamente l’operatore qualora vi siano ragioni giustificatrici legate alla “sicurezza del lavoro” o al “patrimonio aziendale”);

iii) Tracciare l’accesso alle immagini registrate mediante un “log di accesso” .

Ferma dunque l’utilità di tali orientamenti ispettivi, si rammenta che ai fini dell’installazione del sistema di videosorveglianza o di altro supporto ai fini del controllo a distanza, il Datore di lavoro sarà comunque tenuto ad informare tutto il personale dipendente nelle forme del d.lgs. n. 196/2003 e secondo quanto previsto dall’art. 4 della Legge n. 300/1970.

La Circolare n. 5 del 19 febbraio 2018 può essere consultata al seguente link: https://www.ispettorato.gov.it/it-it/orientamentiispettivi/Documents/Circolari/INL-Circolare-n-5-del-19-febbraio-2018-Videosorveglianza-signed.pdf

jusdemadmin

About jusdemadmin

  •  
  • Facebook
  • Google+

Leave a Comment

*