Novità & Aggiornamenti

26 maggio 2016

Come trovare i beni del coniuge nei procedimenti giudiziali in materia di famiglia

Il Decreto Legge 59/2016 introduce interessanti novità in materia di procedure esecutive e fallimentari.

Di particolare interesse è la possibilità, prevista in favore delle parti di un procedimento in materia di famiglia (separazione, divorzio, modifica delle condizioni di mantenimento…) di avvalersi della procedura della ricerca telematica dei beni da pignorare, con la sola autorizzazione del giudice del procedimento e senza la necessità dell’esistenza di un titolo esecutivo già esistente.

L’art. 155 sexies delle disposizioni di attuazione del codice di procedura civile viene infatti ad essere modificato, con la previsione del fatto che l’autorizzazione alla ricerca telematica dei beni da pignorare (con verifica presso l’anagrafe tributaria di tutti i rapporti fiscali e bancari del debitore), venga autorizzata dallo stesso giudice poi incaricato di decidere la controversia, senza necessità di instaurare un autonomo giudizio diretto ad ottenere l’autorizzazione del Presidente del Tribunale. Giudizio che  a sua volta richiedeva la preventiva esistenza di un titolo esecutivo a riprova delle ragioni di credito di una delle parti.

Lo strumento della ricerca telematica dei beni da pignorare pare diventare quindi uno strumento diretto ad accertare la reale situazione economica delle parti, in funzione della ripartizione delle spese e degli eventuali assegni di mantenimento.

jusdemadmin

About jusdemadmin

  •  
  • Facebook
  • Google+

1 Comment

  •    Reply

    Il mio avvocato precedente x la separazione ha pignorato mio conto corrente cointestate con mia madre x 64,000 €.

    Attendo ancora di essere notificata in data odierna.

    Vivo con la figlia minore con gli alimenti di questo conto. Udienza fissata x dicembre.

    Come può essere che io sia già “colpevole” prima di andare in tribunale per oppormi al contratto professionale?

    Mio marito insiste al momento di mettere il bonifico in tale conto nonostante la mia richiesta.

Leave a Comment

*